Dalla documentazione alla realizzazione di una chiamata a WebService

Quante volte capita di sentirsi chiedere di interfacciare Sme.UP  a dei WebServices messi a disposizione dal cliente o dai fornitori del cliente e vedersi recapitare un malloppo di documentazione sul come interfacciarsi?
La prima domanda che viene spontanea è quella di chiedersi cosa è un WebService (da ora in poi chiamato WS)? Dopodichè altrettanto spontanea è : Posso interfacciarmi con Sme.UP?  Dopo essersi dati la risposta alla domanda precedente la successiva è: Si ok, ma da che parte comincio?

Leggi tutto…

Gestione CRUD oggetti/OAV senza scrivere una riga di codice RPGLE – Parte 1

Come è possibile modificare oggetti e OAV di oggetti senza scrivere una sola riga di codice RPGLE?
Semplice!, basta utilizzare le istruzioni virtuali create ad hoc per questo scopo che riescono a rendere il processo molto veloce e snello. Come faccio quindi a modificare solamente script di scheda per ottenere questi risultati? Andiamo a vedelo assieme in questo articolo…

Leggi tutto…

Web.UP, Google Chrome Dev Tools ed i memory leak – Parte 1

Lo scopo di questo articolo è quello di comprendere cosa sono i memory leak in un’applicazione front-end e come individuarli con Google Chrome Dev Tools. E’ importante comprendere subito che Google Chrome Dev Tools è utile per misurare le performance del codice presente sul browser e non nel back-end dell’applicazione. Ricordiamo che Sme.UP ERP è composto da diversi strati.

Leggi tutto…

Providerless

Con Providerless si intende il processo evolutivo che porterà al superamento dell’utilizzo di Sme.UP Provider e la sua sostituzione con software moderni. Diventa quindi possibile distribuire ai clienti una soluzione full-stack (da Web.UP a Sme.UP ERP) senza l’obbligo di uno Sme.UP Provider?
Da oggi è una cosa realizzabile. Come? Ve lo illustriamo.

Leggi tutto…